Diario di Grails (settimana 39 del 2016)

Il seguente testo è la traduzione italiana del post Grails Diary – Week 39 in 2016 scritto da Jacob Aae Mikkelsens (i tweet non saranno tradotti in quanto si rischia di snaturarne il significato).

Questa settimana sono riuscito a scrivere una edizione mono-settimanale, ma con così tante buone notizie è stato semplice!

Paul King si unisce al team OCI per dirigere le contribuzioni di OCI a Apache Groovy!. E’ proprio una bella notizia, congratulazioni a Paul King, OCI e all’intero Ecosistema Apache Groovy!

E’ ora disponibile la release ufficiale di Grails 3.2 e GORM 6.0. Potete leggere qui l’annuncio di Graeme Rocher.
Per GORM, questa è una major release che separa GORM dal container Spring, così è più semplice utilizzarlo in altri ambienti oltre a Grails. C’è anche un nuovo sito GORM 6 e un manuale contenente le novità: What’s New in GORM 6. Una delle notizie più grandi è RxGORM API, basato su RxJAVA per gestire l’accesso ai dati in modalità non-blocking e reactive, attualmente con implementazioni per REST e MongoDB.
In Grails, oltre a GORM e all’aggiornamento delle librerie, c’è il supporto a RxJava, miglior supporto alle  JSON view e miglioramenti a REST e allo scaffolding AngularJS. Una cosa molto bella, e a cui è semplice contribuire è la nuova guida utente basata su Asciidoctor. Ogni sezione ha un pulsante “Improve this doc”, che ti porta direttamente sull’editor online su Github.

E’ stata rilasciata la versione 0.8 di GrooCSS, con nuovi metodi “styles” per creare ‘unattached style’ (ndr. migliorato il supporto per gli stili condizionali ed il riuso del codice), una varietà di conversioni e processi (ndr. per consentire le conversioni non dipendenti da files) che accettano String, In/OutputStreams, e Reader/PrintWriter, ed un supporto limitato all’utilizzo di spazi e della sintassi ~ nella definizione dei Selettori.

Anche Griffon si è unito alla festa dei rilasci, rilasciando la versione 2.8.0. Le release note rivelano che le nuove funzionalità sono aggiunte alla parte JavaFx, l’abilità di legare nodi multipli ad una stessa azione utilizzando FXML e si possono trovare più elementi nel “Node graph” utilizzando un predicato.

Congratulazioni a Sergio del Amo per la sua edizione “50esimo anniversario” della newsletter Groovy Calamari! L’edizione GORM à una delle migliori fino ad ora, con link ad un sacco di grandi risorse su GORM.

Per quanto riguarda i podcast, Ken Kousen ha avuto come ospite Dan Woods nel Groovy Podcast, in cui si è discusso di Reactive Programming.
Rob Fletcher e Craig Atkinson sono gli ospiti dell’episodio 1.3.0 di FuntimeException, in cui si discusso di test inclusi Spock e Geb. Danny Hyun discutendo dello stato del libro di Robs Spock book ha chiesto “Se questo libro fosse il tuo figlio non ancora nato, in che momento della gravidanza saresti ora?” – Ascoltate il podcast Funtime Exception per conoscere la risposta.

L’indice Tiobe di Settembre vede Groovy piazzato alla 16esima posizione, mantenendo la posizione nei primi 20 sin dall’inizio dell’anno!

Ricordatevi che le Call for Paper sono aperte sia per GR8Conf India di Gennaio che per GR8Conf EU di Giugno. Sono già stati annunciati alcuni relatori del GR8Conf India (Burt Beckwith, Dan Lynn, Puneet Behl e Ken Kousen), perciò inviate le vostre proposte 😉

Podcast e Video di Presentazioni

Blog, Articoli, ecc…

Plugins Grails3 aggiornati

  • karman-grails (0.10.1) Karman è un plugin di interfacciamento standardizzato/estensibile per operare con vari servizi cloud includendo Local e S3 e OpenStack.
  • jms (2.0.0.M1) Grails jms plugin.
  • hibernate (4.3.10.7) GORM – Grails Data Access Framework.
  • views-markup (1.0.0.M2) Grails views-markup plugin.
  • export (2.0.0) Grails export plugin.
  • segment (2.0.7) Grails Segment plugin.
  • clojure (2.0.0.RC2) Grails clojure plugin.
  • i18n-enums (2.0.2) Successore del plugin Grails 2.x. Ora migrato a Grails 3.x.
  • greenmail (2.0.0.RC2) Grails GreenMail Plugin.
  • newrelic (3.32.0) Grails NewRelic plugin.
  • rx-gorm-rest-client (1.0.0.RELEASE) Fornisce una implementazione RxGORM Object Mapping per la comunicazione con web services REST

Plugins Grails2 aggiornati

  • Segment.io Plugin Il Plugin Segment.io permette alla vostra applicazione Grails di usare Segment.io. Segment.io vi permette di inviare i vostri dati analitici a qualsiasi servizio voi vogliate, senza che voi dobbiate integrarvi con ciascuno uno alla volta
  • I18nEnums Grails Plugin Aggiunge una enumaration utilizzabile nelle Enums per aggiungere e implemenare in modo semplice l’interfaccia MessageSourceResolvable
  • View Tools Plugin ViewResourceLocator per trovare le view all’interno di grails-app/views, plugin, e path esterni personalizzati. Contiene anche un GrailsWebEnvironment per permettere il bind di richieste mock nel caso non esistano così i service possono essere eseguiti senza un controller.

Tweet Interessanti

Conferenze e incontri