Diario di grails (settimana 47 del 2015)

Il seguente testo è la traduzione italiana del post Grails Diary – Week 47 del 2015 scritto da Jacob Aae Mikkelsens (i tweet non saranno tradotti in quanto si rischia di snaturarne il significato).

Nel blog di questa settimana la notizia più grande è la promozione di Groovy come progetto Apache!

Il linguaggio Groovy è stato accettato come progetto di Alto Livello nella Apache Software Foundation e sarebbe meglio abituarci al termine “Apache Groovy”. La notizia è stata annunciata sulla mailing list il 19 Novembre, l’ho indicato nel mio calendario come il “Apache Groovy Day” come suggerito da Cedric. Non dimenticate di seguire @ApacheGroovy su twitter.

Graeme annuncia la prima release candidate di GORM 5 Suite, utilizzabile sia in standalone che nelle applicazioni Grails. Include il supporto per Neo4J, e supporta Hibernate, Mongo, Redis e Cassandra. E’ stato riscritto da zero utilizzando Groovy Traits e AST transformations. E’ disponibile anche il suo sito web, dove è possibile trovare ulteriori informazioni.

Il team di Gradle ha rilasciato Gradle 2.9, migliorando la velocità di build, specialmente per i progetti con un gran numero di file sorgenti. Il kit di Test è stato migliorato con il supporto per il cross-version testing e la cattura dell’output delle build. Potete trovare bugfixes e molto altro nelle release notes, inclusi dei potenziali “breaking changes”.

Per celebrare l’Apache Groovy day, Jorge Franco rilascia una nuova versione, 1.1.3 del plugin Grails 3 di Grooscript.

Spock non è limitato al testing di Groovy e codice Java! Evgeny Shepelyuk racconta che ha usato Spock per testing di applicazioni Scala/Akka e per molto tempo ha scritto dell’argomento sul suo blog: Testing AKKA application with Spock . Grazie a Rob Fletcher che me lo ha fatto notare, sono sicuro che nè faro buon uso nel mio team.

Craig Burke  ha condiviso le sue slide del talk JVM Scripting in Groovy al Pittsburgh Groovy Developer Community, e Schalk Cronjé ha condiviso le sue slide dal Devoxx Marocco su Idiomatic Gradle plugin writing.

Il prossimo Groovy Grails Exchange di Londra sarà caratterizzato da Cedric Champeau come Keynote speaker con il titolo “Call me Apache Groovy”, sono ancora disponibili dei biglietti. Avete solo più una settimana per gli early bird tickets della Grailsconf India, se avete in programma di andare, prenotate ora!

Blog, Articoli, etc…

Nuovi Plugin di Grails 3

  • hibernate5 (5.0.0.RC1) GORM – Grails Data Access Framework
  • neo4j (5.0.0.RC1) GORM – Grails Data Access Framework
  • redis-gorm (5.0.0.RC1) GORM – Grails Data Access Framework
  • hibernate4 (5.0.0.RC1) GORM – Grails Data Access Framework
  • hibernate3 (5.0.0.RC1) GORM – Grails Data Access Framework

Plugin Grails 3 Aggiornati

Plaugin Grails 2 Aggiornati

  • Spring Security REST Plugin  implementa un sistema di autenticazione REST basato su Spring Security. Utilizza un workflow basato su token.
  • Sequence Number Generator  un servizio Grails per la generazione di sequenze di numeri da differenti sequenze, formati etc… E’ possibile controllare il numero di inizio, il formato ed è possibile avere diverse sequenze basate sulla logica applicativa. Il metodo getNextSequenceNumber() è  injected in tutte le classe di domino annotate con @SequenceEntity. Il metodo ritorna il prossimo numero della sequenza definito nella classe di dominio.

Tweets Interessati

Conferenze e Incontri

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *