Diario di Grails – Settimana 21 e 22 del 2016 – The GR8Conf EU Edition

Il seguente testo è la traduzione italiana del post Grails Diary – Week 21 and 22 in 2016 – The GR8Conf EU Edition scritto da Jacob Aae Mikkelsens (i tweet non saranno tradotti in quanto si rischia di snaturarne il significato). 

Mentre sto scrivendo questa edizione bi-settimanale del Diario di Grails che include alcuni elementi del GR8Conf EU, è in corso la votazione per il rilascio di Groovy 2.4.7.

Il team Grails OCI sta seguendo il proprio ciclo di sviluppo rilasciando la versione 3.1.8  con molti bugfix, e la prima milestone release della 3.2.0. Grails 3.2 includerà RxGORM, costruito su  RxJava  fornendo una implementazione completamente non-bloccante e stateless di GORM, al momento supportata solo da MongoDB. Include inoltre una versione aggiornata del profilo AngularJS con Scaffolding AngularJS, e aggiornamenti alle JSON View.

Gradle al momento è alla quarta release candidate della versione 2.14, che rende il processo di build ancora più veloce e una versione più robusta del demone (Daemon), inoltre ora il supporto a Java 6 è stato deprecato.

Uno dei miei plugin Gradle favoriti, il shadow plugin di John Engelmann per la generazione dei ‘fat jar, è stato aggiornato alla versione 1.2.3 ed è compatibile con la release candidate di Gradle 2.14.

Idiomatic Gradle di Schalk Cronjé ora ha un secondo volume. Entrambi posso essere trovati su leanpub e hanno un bundle a prezzo speciale.

Una delle nuove funzioni della prossima versione 1.4 di Ratpack è l’integrazion con Retrofit. Danny Hyun del core Team ha realizzato un’interessante presentazione su Ratpack al GR8Conf EU, ha pubblicato le note su Rapid Ratpack Groovy Web App Development

“Learning Ratpack” è terminato ed è stato inviato per la stampa. Grande libro di Dan Woods, e potete trovare a questo link  il codice degli esempi del libro.

David E. Jones ha pubblicato l’articolo “come fare diventare Groovy veloce  come Java“, dove ha anche dichiarato che il  Framework Moqui Framework è stato scritto in Groovy.

Alcuni alti profili dell’Ecosistema Groovy stanno cambiando lavoro. Guillaume Laforge ha appena iniziato a lavorare in Google, come Developer Advocate  per il Google Cloud Platform e Marco Vermuelen si unirà a Gradle. Congratulazioni a Guilaume, Marco, Google e Gradle!

GR8Conf EU 2016 è terminata! Il mio personale ringraziamento a tutti i partecipanti, agli speakers e a tutto il resto dell’equipaggio. La mia sensazione è che questa sia stata la migliore GR8Conf EU a cui abbia partecipato. Uno dei miei momenti migliori di quest’anno è stato il keynote di Ken Kousen. Ken ha fatto un’ottima e divertente performance, parlando anche di Gradle e Kotlin, e ha incoraggiato tutti a diventare più Groovy Advocate, in quanti esistono molte storie di successo non conosciute.
Ho visto molti buoni talk, ma il migliore è stato “Interesting nooks and crannies of Spock you (may) have never seen before” di Marcin Zajczkowski. Ho lavorato con Spock per diversi anni, ma Marcin mi ha fornito molti trucchi per Spock.
Jochen ha fatto un grande lavoro spiegando le sfide legate alle “joint compilation”, Danny Hyun che ha sviluppato dal viso webservice Ratpack  di cui ha condiviso le note. L’Hackergarden tenuto da Andres Almiray è stato un grande successo, e in generale è stato bello parlare con tante persone interessanti dell’Ecosistema Groovy.
Quest’anno c’erano tre filoni da seguire, per cui ho perso più dei 2/3 dei talk. Spero che i video siano fatti bene.
Per quanto riguarda Groovy, ho scoperto che ci sono delle attività in corso sul parser della grammatica di Groovy  e c’è l’intenzione di supportare anche la sintassi delle lambda di JAVA.
Di seguito alcune delle slide che gli speaker hanno condiviso.

Slides dal GR8Conf EU

Podcast e Video Presentazioni

Blog, Articoli, etc.

Nuovi Plugin Grails 3

  • alexa-skills (0.1.0) Questo è un plugin Grails 3.x per per utilizzare Amazon Alexa Skills/Speechlets
  • views-json-templates (1.1.0.M2) Grails views-json-templates plugin
  • rx-mongodb (6.0.0.M1) GORM – Grails Data Access Framework
  • handlebars-renderer (0.1.2) Grails handlebars templates renderer plugin
  • angular-scaffolding (1.0.0.M1) Fornisce la funzionalità di scaffolding per le applicazioni  AngularJS 1.x
  • compass-asset-pipeline (2.9.1) Fornisce  il supporto a Compass/SCSS utilizzando jruby runtime. Qualsiasi progetto Compass può essere adattato per per essere compilato/utilizzato dalla asset-pipeline

Plugin Grails 3 Aggiornati

  • coffee-asset-pipeline (2.9.1) Aggiunge il supporto a coffeescript transpiling nella jvm asset-pipeline plugin
  • sass-asset-pipeline (2.9.1) Fornisce un supporto semplice e veloce per i files .sass e .scss per permettere la compilazione in CSS. Questo plugin This plugin sfrutta jsass e libsass per essere il più veloce possibile.
  • handlebars-asset-pipeline (2.9.1) Fornisce il supporto nativo ai file Handlebars nella asset-pipeline. Coverte facilemente i file .hbs o .handlebars in javascript template cache
  • ember-asset-pipeline (2.9.1) Compila i file hbs o handlebar per l’asset-pipeline nella cache di Ember.TEMPLATES
  • less-asset-pipeline (2.9.1) LESS Compiler per Asset-Pipeline
  • asset-pipeline-grails (2.9.1) L’Asset-Pipeline è un plugin per la gestione dei assets statici di una applicazione Grails.
  • grails3-cors-interceptor (1.1.0) Aggiunge gli header Cross-Origin Resource Sharing (CORS) per applicazioni Grails 3.
  • seed-me (3.0.5) Implementa una convenzione standard per aggiungere seed data alla vostra applicazione
  • i18n-javascript (0.4.2)Renderizza tutti i messaggi i18n di Grails in Javascript
  • grails-twilio (0.1.2) Consente di inviare SMS dall’applicazione Grails.
  • redis-gorm (5.0.8) GORM – Grails Data Access Framework
  • neo4j (5.0.8) GORM – Grails Data Access Framework
  • mongodb (5.0.8) GORM for MongoDB
  • hibernate5 (5.0.8) GORM – Grails Data Access Framework
  • hibernate4 (5.0.8) GORM – Grails Data Access Framework
  • hibernate3 (5.0.8) GORM – Grails Data Access Framework
  • cassandra (5.0.8) GORM – Grails Data Access Framework
  • grails-views (1.1.0.M2) Grails Views
  • views-gradle (1.1.0.M2) Grails views-gradle plugin
  • novamail (0.1.1) Il plug-in Novamail fornisce l’invio di e-mail e il recupero delle funzionalità ad una applicazione Grails. È anche in grado di inviare messaggi di posta elettronica asincroni
  • http-requests-grails (1.0.1)Il plugin HTTP Requests fornisce la libreria http-requests e gli artefatti per filtri e converters.
  • babel-asset-pipeline (2.0.8) Babel.js transformation per Asset-pipeline
  • asynchronous-mail (2.0.0.RC3) Il plugin permette di inviare mail asincrono. Memorizza i messaggi nel DB e il invia in modo asincrono tramite un job di quartz.

Nuovi Plugin Grails 2

  • Redis Console Plugin Semplice Console per Redis che puè essere utilizzata per eseguire comandi che supportano Jedis

Plugin Grails 2 Aggiornati

  • Spring Session Grails Plugin fornisce il support per il progetto SpringSession
  • Ember.js Asset-Pipeline Plugin Fornisce l’integrazione di Ember.js con asset-pipeline. Allows for handlebars precompilation as well as scaffolding for building an emberjs application.
  • CoffeeScript Asset-Pipeline Plugin Fornisce il supporto a coffee-script per il plugin di gestione delle risorse statiche asset-pipeline.
  • Handlebars Asset-Pipeline Plugin Fornisce il supporto alla pre-compilazione di Handlebars per il plugin di gestione delle risorse statiche asset-pipeline.
  • SASS/SCSS Asset-Pipeline Plugin  Fornisce il supporto a SASS/SCSS Compass per il plugin di gestione delle risorse statiche asset-pipeline.
  • LESS Asset-Pipeline Plugin Fornisce il supporto a LESS per il plugin di gestione delle risorse statiche asset-pipeline.
  • Asset Pipeline Plugin  Il plugin Asset-Pipeline è un plugin utilizzato per gestire e processare risorse statiche nelle applicazioni Grails. Le funzionalità di Asset-Pipeline includono processo e minificazione sia di CSS che di file JavaScript. Si può anche estendere per gestire la compilazione di risorse statiche personalizzata come con CoffeeScript.
  • Quick Search Plugin Plugin per la ricerca per le proprietà delle classi di dominio. Plugin dal peso leggero che mette la possibilità di ricercare , aggiunge funzionia di ultità per costuire il risultaot della ricerca in una rappresentazione in  formato stringa  sufficiente per un autocompletamento così come funzioni per elencare i risultati in base della richiesta di ricerca.

Tweet Interessanti

Conferenze e Incontri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *